Doppio colpo per la Palazzani all’aeroporto internazionale di Incheon, Seoul – Korea

Ben due Ragni TSJ 27 sono stati consegnati lo scorso mese all’aeroporto coreano Incheon International Airport.

Doppio colpo per la Palazzani all’aeroporto internazionale di Incheon, Seoul – Korea Doppio colpo per la Palazzani all’aeroporto internazionale di Incheon, Seoul – Korea

Ben due Ragni TSJ 27 sono stati consegnati lo scorso mese all’aeroporto coreano Incheon International Airport.

Disegnato per assomigliare a un tempio coreano, l’Incheon International Airport è il più grande aeroporto della Korea del Sud e per 7 anni consecutivi è stato giudicato, dagli esperti del settore, il miglior aeroporto a livello mondiale. L’aeroporto dispone di un campo da golf, un centro benessere, camere da letto private, pista di pattinaggio, un casinò, giardini interni e un Museo della cultura coreana.

L’intero complesso è stato costruito con materiale all’avanguardia, di ultima generazione e totalmente sostenibile, questo per creare un ambiente sia efficiente ma anche salutare e confortevole per le persone che ci lavorano e che lo popolano ogni giorno.

Le due piattaforme aeree sono state richieste espressamente dal cliente in versione ruotata, per avere una maggior manovrabilità all’interno dell’edificio, ed in versione ECO (DC+AC) con batterie al gel, dato il loro utilizzo prettamente in locali chiusi; la decisione di applicare batterie al gel deriva proprio dalla possibilità di queste di sopportare cicli di carico/scarico profondi e senza stratificazione o versamento di acidi.