Due Ragno in versione ruote per il nuovissimo Xiqu Center – Hong Kong

Un luogo d'arte di livello mondiale dedicato alla promozione del ricco patrimonio di Xiqu: il teatro tradizionale cinese.

Due Ragno in versione ruote per il nuovissimo Xiqu Center – Hong Kong Due Ragno in versione ruote per il nuovissimo Xiqu Center – Hong Kong Due Ragno in versione ruote per il nuovissimo Xiqu Center – Hong Kong Due Ragno in versione ruote per il nuovissimo Xiqu Center – Hong Kong

Un'edificio di otto piani con una superficie totale di 28.164 mq e ospita lo Xiqu Center composto da: un Grand Theatre, con 1.073 posti, un Tea House Theatre, con una capacità di 200 posti, otto studi professionali e una sala per seminari, tutti progettati appositamente per diversi tipi di funzioni e attività relative a Xiqu. I dettagli di progettazione di ciascuna delle strutture sono stati creati anche in risposta alle esigenze pratiche e alle caratteristiche estetiche della forma d'arte. Una caratteristica unica del luogo è la posizione del Grand Theatre nella parte superiore dell'edificio, che consente un ampio atrio aperto sottostante con spazio per mostre, bancarelle e dimostrazioni e workshop Xiqu.

Un edificio di ultima generazione dalle forme morbide e sinuose

L’edificio è caratterizzato da un design sorprendente, creato da Revery Architecture (ex Bing Thom Architects) e Ronald Lu & Partners, è stato ispirato da lanterne tradizionali cinesi e fonde elementi tradizionali e contemporanei per riflettere la natura in evoluzione della forma d'arte. Passando attraverso l'ingresso principale, che simula la tende aperte di un palcoscenico, i visitatori vengono condotti direttamente in un vivace atrio con un podio rialzato, proprio qui inizia la vera e propria presentazione della ricca e antica cultura del teatro tradizionale cinese.

Due Ragni Palazzani in versione Ruote per la manutenzione di questo imponente edificio

Due Piattaforme Palazzani sono entrate in questo imponente edificio: un Ragno TSJ 27/R e un Ragno XTJ 43/R. Le piattaforme aeree sono state consegnate durante il mese di gennaio e gli utilizzatori sono stati formati da personale competente. Le piattaforme Ragno saranno utilizzate per la pulizia e la manutenzione dell’intero edificio, sia internamente che esternamente. La dotazione di un telaio ruotato, su entrambe le piattaforme aeree, permette una maggior manovrabilità da parte dell’utilizzatore, un maggior raggio di sterzata, utile soprattutto in luoghi stretti e con molti ostacoli. La motorizzazione Bi-energy (motore diesel+motore elettrico) permette di lavorare in spazi all’aperto, utilizzando il motore diesel, oppure in spazi chiusi, utilizzando il motore elettrico semplicemente collegando la piattaforma con l’apposito cavo alla corrente domestica. Infine entrambe le macchine sono dotate di un innovativo sistema di anticollisione al cesto, composto da sensori laser che impediscono l’avvicinamento del cesto ad un ostacolo posto ad una distanza di 3 m e sotto il cesto da sensori ad ultrasuoni che impediscono l’urto della navicella con gli eventuali ostacoli.