Cesti di diverse dimensioni

Cesto in alluminio di diverse dimensioni 70×70 cm per il trasporto di una sola persona, adatto per lavori in spazi particolarmente stretti.

Cesto in alluminio maggiorato dimensioni 240×70 cm, adatto ad ospitare più persone o attrezzature ingombranti.

Cesti di diverse dimensioni

Display touchscreen nel cesto

Così come a terra, anche sulla postazione di comando al cesto può essere installato un display touch screen a colori da 4.3’’ in grado di fornire all’operatore tutte le informazioni di cui ha bisogno durante la movimentazione della macchina.

L’interfaccia del display è stata studiata per ridurre al minimo le interazioni da parte dell’utente e visualizzare in ogni momento le informazioni più utili a seconda dello stato in cui la macchina si trova.

Così come sul display a terra anche in quello nel cesto vengono visualizzati dei suggerimenti e dei messaggi per facilitare il lavoro dell’operatore.

Display touchscreen nel cesto

Verricello idraulico 500 Kg

Verricello idraulico composto da un motore idraulico, fune e gancio certificati.

Il verricello, in sostituzione del cesto, permette di trasformare la piattaforma aerea porta persone in gru con capacità max di 500 kg.

In dotazione viene fornito un apposito supporto mobile per il cesto smontato.

Verricello idraulico 500 Kg

3° Area di lavoro

Area di lavoro con un carico maggiorato, per avere la possibilità di lavorare con 330 kg di carico nel cesto – disponibile solo per serie XTJ – 400 kg solo per l’XTJ 52.

3° Area di lavoro

Generatore elettrico

230VCA monofase, azionato dal motore Diesel e collegato a presa elettrica sul cesto, per l’utilizzo di attrezzi elettrici in quota.

Generatore elettrico

Kit 2° velocità

Kit velocità maggiorata fino a 2,4 km/h da utilizzare per la traslazione.

Kit 2° velocità

Anemometro

Dispositivo per la misurazione del vento, con avvisatore acuisco della velocità massima consentita per il lavoro aereo.

Anemometro

Kit anticollisione al cesto

Il sistema di anticollisione è composto da due diversi tipi di sensori: laser e ultrasuoni.

I sensori laser sono posizionati sopra il cesto e monitorano la distanza tra l’operatore ed eventuali ostacoli verticali, in questo modo gli operatori che si trovano all’interno di quest’area sono protetti dal rischio di schiacciamento.

I sensori ad ultrasuoni possono essere posizionati frontalmente, lateralmente e sotto il cesto e controllano la presenza di eventuali ostacoli intorno al perimetro del cesto impedendone l’urto ed eventuali incidenti.

Il sistema è dotato di due diverse soglie di intervento: una di preallarme ed una di allarme.

Con l’attivazione del preallarme l’operatore viene avvertito del pericolo attraverso l’attivazione di un segnale acustico e di uno luminoso, nel momento in cui si supera la soglia di allarme la macchina blocca tutti i movimenti e si ferma.

Il ripristino è consentito attraverso la pressione di un pulsante posto sull’apposito comando in cesta.

Il kit anticollisione si può disattivare all’occorrenza, tramite apposito pulsante.

Kit anticollisione al cesto

Piastre supplementari

Piastre supplementari per distribuire il carico degli stabilizzatori sul terreno e avere una maggiore stabilità della macchina.

Sono disponibili in:

  • Materiale plastico, leggero
  • Materiale plastico con guide di adattamento
  • Acciaio zincato, con maniglie e guide di adattamento
Piastre supplementari
Torna in cima