FIDUCIA E QUALITÀ PRIMA DI TUTTO

UN XTJ 52+ PER PRATONOLEGGI

FIDUCIA E QUALITÀ PRIMA DI TUTTO FIDUCIA E QUALITÀ PRIMA DI TUTTO FIDUCIA E QUALITÀ PRIMA DI TUTTO FIDUCIA E QUALITÀ PRIMA DI TUTTO FIDUCIA E QUALITÀ PRIMA DI TUTTO

Prato, città toscana situata vicino a Firenze, custodisce tanti luoghi di interesse.

Città dell'arte contemporanea per eccellenza grazie al Centro Pecci, polo regionale di coordinamento e sviluppo della cultura contemporanea.

Sul territorio vi è una notevole presenza di opere d’arte, vie storiche ed edifici che richiedono periodicamente opere di manutenzione e restauro affinché possano mantenere la loro bellezza e storicità.

In questa città, nel 2001, nasce sulla scia di un’esperienza trentennale nel settore edile l’azienda Pratonoleggi.

La famiglia Russo aveva infatti una lunga tradizione nel settore delle costruzioni a Prato quando, a fine degli anni Novanta, avverte il bisogno di diversificare l’attività per conquistare nuove fette di mercato.

In un orizzonte ancora incerto, dunque, la famiglia Russo sceglie la strada della diversificazione. La strada dell’edilizia “in altezza”. Si punta sull’impiego delle piattaforme aeree per eseguire lavori che prima richiedevano l’installazione dei ponteggi.

Pratonoleggi, interseca la tradizionale attività edilizia con quella del noleggio delle piattaforme aeree. La scelta si dimostra vincente, e in anni non facili per il comparto edile, la Pratonoleggi veleggia serena e convinta verso il futuro, nel quale le piattaforme aeree giocheranno un ruolo sempre più importante.

Nella gamma di piattaforme possedute dalla famiglia Russo non può mancare il Ragno Palazzani, il primo ad essere acquistato fu un TSJ 34 che, come dichiara il Sig. Antonio, proprietario dell’azienda “Il Ragno TSJ 34 ha sempre svolto un lavoro eccellente, dimostrandosi fin da subito abile nei movimenti e dotato di una tecnologia e qualità costruttiva di alto livello.”

Col passare degli anni, il settore edile ha visto lo sviluppo in altezza di molti edifici, perciò, Pratonoleggi basandosi sulla qualità e sulla fiducia che ha riposto in Palazzani, ha deciso di contattare l’azienda Bresciana per l’acquisto di un nuovo Ragno.

La piattaforma in questione è la XTJ 52+, con verricello da 980 kg.

Il Ragno in questione può raggiungere i 52metri di altezza, sbraccio di 19.50 metri e una portata di 400 kg.

 I movimenti sono rapidi e precisi a qualunque altezza e senza ingombri posteriori.
L'articolazione variabile dei piedi moltiplica le stabilizzazioni, soprattutto sullo stretto.
"Area manager system" regola automaticamente gli sbracci, in funzione della stabilizzazione e del carico (120/230/400 kg), consentendo sempre la rotazione a 660°.

Il verricello idraulico (980 kg) è intercambiabile con la navicella aerea.

XTJ 52+ verrà impiegato per lavori prettamente di edilizia e come conclude il Sig. Antonio “Non vediamo l’ora di vedere all’opera questo colosso tra le strade e gli edifici toscani, senza dubbio sarà all’altezza del suo compagno di vecchia data TSJ 34.”

Non ci resta che augurare buon viaggio al nostro Ragno e vederlo in azione tra i borghi toscani.

Se hai bisogno di una consulenza in ambito edilizio, non esitare a contattare il nostro Staff, saprà dedicarti il tempo necessario per effettuare la scelta più adatta alle tue esigenze.