L’ABRUZZO SEMPRE PIU’ IN ALTO

IL NOSTRO RAGNO XTJ 52+ SOLLEVA L’ABRUZZO A 52 METRI

L’ABRUZZO SEMPRE PIU’ IN ALTO L’ABRUZZO SEMPRE PIU’ IN ALTO L’ABRUZZO SEMPRE PIU’ IN ALTO L’ABRUZZO SEMPRE PIU’ IN ALTO

L'Abruzzo, regione dell'Italia centrale con capoluogo L'Aquila, è prevalentemente montuosa e per il restante collinare. Qui si trovano le cime più alte dell'Appennino, l'unico ghiacciaio appenninico, il Calderone, verdi e fertili vallate. Un'ampia fascia collinare, prevalentemente bassa e sabbiosa, giunge quasi fino alla costa del Mare Adriatico.

Nell’ ultimo anno, questo contesto naturalistico però, ha visto una crescita esponenziale del settore della telefonia, con l’installazione di impianti 5G, che stanno diventando sempre più familiari e quotidiani in questo complesso momento di pandemia dove lo smart working e la DAD hanno improvvisamente fatto capolino nelle case degli italiani.

L’ installazione di impianti 5G richiedono altezze di lavoro molto elevate, e chi meglio della Palazzani Industrie poteva soddisfare questo bisogno? Infatti, l’ azienda di noleggi D’Addazio, situata a Montesilvano (PE), ha appena accolto la piattaforma cingolata XTJ 52+ firmata Palazzani.

Questa pratica e maneggevole piattaforma ha un’ altezza operativa di 52 metri, con uno sbraccio di 19,5 metri e una portata di 400 kg, caratteristiche ideali per tutti i lavori in quota che sono ormai, sempre più richiesti.

Questo possente Ragno sfoggia un altro importante plus, ovvero il verricello idraulico da 980 kg che, con il suo possente tiro, pone questo modello ai vertici del suo segmento.

Proprio questo accessorio è tra i più richiesto poichè fondamentale per una gran mole di lavoro in quota.

É facilmente montabile, sempre installato sulla piattaforma, ed ha una precisione millimetrica con i comandi declinati da un impianto Can Bus altamente sofisticato e professionale.

L’impianto Can Bus, dona ai movimenti della piattaforma una dolcezza ed una precisione sconosciuta agli impianti tradizionali inoltre, grazie alla sua natura digitale, assicura risparmio di tempo e carburante superiore al 20% dello standard.

Tutto ciò è accoppiato al sistema PalConnect che prevede teleassistenza, geolocalizzazione e gestione via web di molte funzioni relative all’operatività della piattaforma. Questi sistemi sono considerati necessari in un azienda moderna ed efficiente.

“Abbiamo festeggiato con i miei collaboratori, l’arrivo di questa prestigiosa macchina” afferma il Sign. D’Addazio, titolare dell’ omonima azienda di locazione Abruzzese, “Abbiamo del lavoro di telefonia da intraprendere nell’immediato, inoltre, siamo sicuri che il settore delle ristrutturazioni da Superbonus ci darà molto da fare nei prossimi mesi” aggiunge il Sig. D’Addazio.

Quindi a presto nel vedere svettare questo gigante tecnologico nei cieli d’Abruzzo.

Non perdere tempo, contatta il nostro Staff e anche tu potrai finalmente lavorare ad altezze mai raggiunte prima!