MEDIACO SEMPRE PIU’ IN ALTO

UN NUOVO XTJ 52 PER L’AZIENDA LEADER DEL SOLLEVAMENTO IN FRANCIA

MEDIACO SEMPRE PIU’ IN ALTO MEDIACO SEMPRE PIU’ IN ALTO MEDIACO SEMPRE PIU’ IN ALTO MEDIACO SEMPRE PIU’ IN ALTO MEDIACO SEMPRE PIU’ IN ALTO MEDIACO SEMPRE PIU’ IN ALTO

Mediaco è l’azienda più grande del settore sollevamento in Francia che, attraverso la sua rete di 80 agenzie locali e le sue squadre di professionisti, si occupa di noleggio di attrezzature, autogrù, camion.

Inoltre, l’azienda eroga anche servizi come il sollevamento di persone e trasporto di materiali, opzione molto richiesta poiché Mediaco Levage si fa carico di eseguire e garantire il controllo e la responsabilità dell’operazione di sollevamento, grazie all’esperienza e professionalità del suo personale.

Recentemente, l’azienda francese, già in possesso di un XTJ 52 ne ha acquistato un altro ma, della serie plus con un verricello da 980 kg. La scelta di acquistare un’altra piattaforma, con altezza massima nella gamma di prodotti Palazzani, è stata volta a seguito di alcuni fattori.

Frédéric Codina, direttore commerciale della sezione Levage di Mediaco, dichiara che tra le mansioni svolte con maggiore frequenza in Francia possiamo riscontrare l’assemblaggio e installazione di nuove apparecchiature, movimentazione di macchine utensili, attrezzature per caldareria, smantellamento e decostruzione ed installazione o trasferimento di macchine e persino intere unità produttive.

Recentemente il forte sviluppo del settore della telefonia, afferma Frédéric, ha richiesto un grande impiego di macchinari industriali poiché le antenne telefoniche sono spesso posizionate in zone che presentano difficoltà di accesso, terreni irregolari e altezze molto elevate.

Infatti, questi lavori vengono svolti da piattaforme aeree anche in modalità gru, poiché riescono ad elevarsi ad altezze impensabili per altri macchinari ed inoltre grazie agli stabilizzatori, consentono di operare in totale sicurezza anche su terreni instabili.

Questi fattori hanno portato Mediaco alla scelta del modello XTJ 52 appartenente alla serie plus.

Il Ragno XTJ 52 infatti, può elevarsi fino a 52 metri, in versione navicella, con portata nel cesto di 3 persone 400 kge sbraccio fino a 19.50 metri.

Nella versione gru, invece, l’altezza di lavoro massima raggiungibile è di 51 metri. Doppio sbraccio con variabilità di portata, grazie al jib telescopico e la capacità di carico è di 500 kg allo sbraccio di 16.5 metri e di appunto 980 kg allo sbraccio di 12.5 metri.

Frédéric, dichiara che il verricello da 980 è stato scelto in quanto consente di ampliare il campo di impiego del Ragno e recarsi in tutti i siti di difficile accesso.

Il direttore tecnico di Mediaco dichiara infine che l’azienda continua ad affidarsi a Palazzani poiché possiede le più alte qualità tecnologiche e qualità costruttiva, cosa che non è riuscito a riscontrare in altri Brand presenti sul mercato delle piattaforme aeree.

Le nostre macchine possono essere impiegate in molteplici situazioni, perciò il nostro Staff è sempre pronto a consigliarti al meglio in modo tale da soddisfare le tue richieste.