ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME

DUE PIATTAFORME AL SERVIZIO DELLA LINEA FERROVIARIA PETTORANELLO – ISERNIA

ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME ANCHE I TRENI HANNO BISOGNO DELLE PIATTAFORME

Nel 2011, tra le colline ciociare, in una zona interna del Lazio, non lontano da Roma, nasce la BLU S.r.l.

L’azienda si occupa ormai da dieci anni di noleggio e vendita di attrezzature per il trasporto e la movimentazione di materiali edili, il sollevamento di oggetti e persone per lavori in quota.

Il parco macchine offre un’ampia gamma di piattaforme aeree (autocarrate e ragno) semoventi, verticali, Mini Gru e veicoli elettrici per trasporto di materiali e persone.

Per BLU S.r.l. è fondamentale investire nello sviluppo tecnologico poiché consente agli operatori di svolgere il loro lavoro in sicurezza e con maggiore efficienza ponendo la fiducia e collaborando con aziende italiane leader nel settore della costruzione di tali attrezzature.

I prodotti Palazzani rispecchiano perfettamente le caratteristiche ricercate dall’azienda romana, perciò la collaborazione Palazzani Industrie S.p.a – BLU S.r.l. si è rivelata un ottimo binomio.

I Ragni Palazzani hanno permesso di affrontare lavori complicati, poiché dotati delle ultime tecnologie, che consentono di operare anche in zone complicate come le linee ferroviarie.

Uno dei lavori più complicati svolti dall’azienda romana è stato l’ammodernamento della Linea RFI Pettoranello – Isernia.

I Ragni coinvolti sono stati XTJ 37 e XTJ 43.

Gli addetti ai lavori dovevano effettuare delle ispezioni sul ponte ferroviario in questione e successivamente lavori di carotaggio ed installazione di piastre a sostegno di pali ferroviari sulla fiancata esterna del ponte.

Per le operazioni sotto le arcate a tutto sesto, è stato impiegato il Ragno XTJ 43, poiché permette di arrivare ad un’altezza di 43 metri, con uno sbraccio di 18 metri e una portata di 330kg, mentre per i lavori da ponte, dove l’accesso poteva avvenire solamente dall’alto, è stato utilizzato l’XTJ 37+, piattaforma che può raggiungere i 37 metri, uno sbraccio di 15,70 metri e una portata di 330kg.

Le dimensioni di piazzamento, la capacità del jib telescopico e la possibilità di lavoro in negativo di XTJ 37 hanno permesso di effettuare il lavoro in sicurezza ed efficienza.

Gli ostacoli principali sono stati senza dubbio la traslazione in loco ed il piazzamento ridotto a meno di 4 metri di larghezza.

Come afferma l’azienda BLU S.r.l. il lavoro è stato portato a termine grazie all’implementazione tecnologica dei Ragni Palazzani, come il gruppo elettrogeno a bordo necessario per il funzionamento di utensili in cesto.

Fiducia, collaborazione e tecnologia sono elementi fondamentali per eseguire lavori con efficacia e meticolosità. Tutte qualità che contraddistinguono i Ragni Palazzani.